Crea sito

Alà dei Sardi - Feste ed Eventi - Alà dei Sardi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Feste ed Eventi

Tradizioni > Feste ed Eventi


GENNAIO

17

SANT'ANTONIO
Santa Messa e benedizione dei pani, foghilones e fae 'e lardu. Organizzato dal rione Monte Altu

FEBBRAIO

data variabile

CARNEVALE ALAESE.

GIOVEDI' GRASSO. Laldajolu in piazza, organizzato dalla Pro Loco
DOMENICA DI CARNEVALE. Sfilata per le vie del paese con i carri e le maschere, balli, e sagra delle fritelle, organizzato dal Comune
MARTEDI' DI CARNEVALE. Balli e giochi per Bambini, organizzato dal Consiglio Comunale dei Ragazzi
MERCOLEDI' DI CARNEVALE. Pamentomo (Merculis de Lissia), organizzato dalla Pro Loco
SABATO DI CARNEVALE. Carrasegarone, balli in maschera con premi, organizzato dalla Pro Loco

MARZO

ANNULLATA

TROFEO ALASPORT
Manifestazione Internazionale di Corsa Campestre Maschile e Femminile

19

SAN GIUSEPPE
Festeggiamenti Religiosi nella frazione di Badde Suelzu


APRILE

marzo o aprile

SETTIMANA SANTA
Con i tradizionali riti di Sas Chilcas, S'Iscravamentu e S'Incontru

MAGGIO

1^ domenica

SAN GIOVANNI
Festeggiamenti Religiosi e Civili nella Fraz. di Sos Sonorcolos.
Processione e Santa Messa nella chiesetta; pranzo, balli e canti sardi nella piazzetta

2^ domenica

SANTA MARIA
Festeggiamenti Religiosi e Civili nella Fraz. di Mazzinaiu
Santa Messa nella chiesetta; pranzo, canti e balli sardi nella piazzetta

3^ domenica
(2 giorni di festa)

SANTA RITA
Processione e Santa Messa, sagra dei prodotti tipici alaesi, gara ciclistica regionale, palio degli asinelli, giochi vari e spettacoli serali in piazza

in occasione dei festeggiamenti di Santa Rita

TROFEO SANTA RITA
Manifestazione Regionale di Ciclismo su strada

Ultima domenica

MADONNINA DELLE NEVI
Pellegrinaggio di circa 6km da Alà sino al monte dove è situata la Madonnina.
Santa Messa nella capella

GIUGNO

2^ domenica
(2 giorni di festa)

SANT'ANTONIO
Processione e Santa Messa; sagra dei prodotti tipici alaesi, giochi, spettacoli serali in piazza

in occasione dei festeggiamenti di Sant'Antonio

TENORIADES
Olimpiadi del Canto a Tenore organizzato dalla Pro Loco

dal 20 al 22 giugno 2013

RALLY DI SARDEGNA
Prova del Campionato del Mondo

4^ domenica
(2 giorni di festa)

SAN GIOVANNI
Processione e Santa Messa; giochi, foghilones, spettacoli serali in piazza

29

SAN PIETRO
Santa Messa; foghilones e torneo di murra organizzato dalla Pro Loco



AGOSTO

9

TROFEO CANTIERI FORESTALI
Torneo di Calcetto giovanile organizzato dalla S.C. Alà

13

RASSEGNA DEL FOLKLORE
Manifestazione Internazionale con la partecipazione di gruppi culturali da tutto il mondo

ANNULLATA

FESTA DELLA BIRRA
Organizzata dai giovani di Alà

ANNULLATA

SAGRA DEL MAIALETTO SARDO
Sagra Enogastronomica organizzata dall'associazione S'Eliga Alcada

26 - 27

SANTA ROSA
Processione e Santa Messa; l' Albero della Cuccagna, Torneo di Calcetto giovanile, giochi vari in piazza, sagra dei prodotti tipici alaesi, spettacoli serali in piazza

28

SANT'AGOSTINO (PATRONO DI ALA' DEI SARDI)
Processione con la banda musicale e Santa Messa concelebrata dal vescovo e dai preti del territorio; Miglio per la pace, Giochi vari in piazza, Spettacolo Serale in Piazza

29

SAN SEBASTIANO
Processione e Santa Messa; Caccia al Tesoro, giochi vari, spettacolo serale in piazza

in occasione dei festeggiamenti patronali

MIGLIO PER LA PACE
Manifestazione non competitiva di corsa su strada


SETTEMBRE

-

-



OTTOBRE

2 - 3 - 4 - 5

SAN FRANCESCO

La Festa di San Francesco di Alà dei Sardi è una delle più importanti della Sardegna che accoglie ogni anno circa 10.000 fedeli.
Il 2 ottobre iniziano i festeggiamenti con la fioccolata, la statuta viene portata in processione dal santuario al paese e viene accolta con i fuochi d'artificio.
Il 3 ottobre è la giornata dedicata a Sas Pettas dove la mattina si provvede a macellare il bestiame, nel pomeriggio degustazione de " su sambene rassu".
Il 4 ottobre è la giornata principale, la mattina si parte dal paese in processione. Migliaia di fedeli in compagnia dei cavalieri, gruppi in costume e bandiere accompagnano la Statua sino alla chiesa campestre. All'arrivo viene celebrata la Santa Messa dal vescovo e dai preti della dioceci sotto le querce secolari. Per pranzo viene servito a tutti i fedeli brodo con carne. I festeggiamenti continuano la sera con balli e canti sardi e vari spettacoli musicali.
Il 5 ottobre si replica, la mattina Santa Messa nel santuario, pranzo per tutti e festaggiamenti civili sino a notte fonda.


NOVEMBRE

-

-



Torna ai contenuti | Torna al menu