Crea sito

Alà dei Sardi - Altre Notizie del 2013 - Alà dei Sardi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Altre Notizie del 2013

Notizie > 2013

21/09/2013
Alà si prepara per la festa, produttori locali protagonisti

Il prossimo mese, ad Alà dei Sardi, si festeggia San Francesco. La Pro loco del paese del Monte Acuto sta pensando di predisporre uno stand di prodotti locali. Per questo, lancia un appello a tutti i produttori alaesi, «affinchè possano pensare alla possibilità di fare uno stand per la prossima festa di San Francesco» - dicono dal direttivo -, per il prossimo 4 e 5 ottobre. La Proloco vuole organizzare uno spazio, ma confida nella massima partecipazione dei diretti interessati». Tutti coloro i quali volessero avere uno spazio durante i giorni della festa patronale, possono mettersi in contatto con il direttivo dell'associazione di volontari. ...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

14/05/2013
Stazzi e Cuiles, Alà non ci sarà

«Si intende precisare che per il 26 maggio la nostra Proloco non organizzerà nessun evento riconducibile al consorzio delle Proloco provinciali e al progetto "Stazzi e Cuiles", pur confermando l’adesione al sodalizio». E' quanto dicono dalla Pro loco di Alà dei Sardi. La manifestazione “Beranu in Alà” si metterà in cantiere solo dopo aver la certezza dei fondi in entrata e, in ogni caso, previo accordo con tutti i soci e con l’amministrazione comunale di Alà, che ha già manifestato l’intenzione di partecipare fattivamente. La precisazione arriva in seguito alla notizia su una giornata (26 maggio, appunto) per "Stazzi e cuiles"... (Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>

05/04/2013
Alà, in agitazione i lavoratori del settore rifiuti
I lavoratori delle aziende Aimeri ambiente e Asa, operanti nel settore della gestione dei rifiuti a Buddusò e ad Alà dei Sardi, il 30 aprile, incroceranno le braccia, dichiarando lo stato di agitazione. Il motivo del malcontento, dice la segreteria territoriale funzione pubblica della Cgil, è «lo stato di totale degrado e mancata applicazione dei contratti collettivi nazionali di lavoro che vige presso l'appalto di gestione del servizio della raccolta dei rifiuti soldi urbani di Buddusò e Alà dei Sardi». Si parla di mezzi non adeguati, assenza di protezioni individuali,...(Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>

24/03/2013
Anche gli alaesi Cocco e Contu tra i premiati dalla Fidal sarda
Nei giorni scorsi, a Cagliari, la Fidal sarda ha consegnato i riconoscimenti ai migliori talenti isolani che si sono contraddistinti nella scorsa stagione agonistica di atletica leggera. Tra questi anche due atleti di Alà dei Sardi: il riconoscimento è andato alla mezzofondista Alice Cocco e al marciatore Alberto Contu. La giovane atleta, tesserata per il Cus Sassari, è stata protagonista di una stagione esaltante con la conquista di ben due titoli italiani individuali...(Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>


19/03/2013
Studenteschi, la Scuola Media di Alà si qualifica alla fase nazionale
La Scuola Media di Alà vince nella categoria cadetti il titolo regionale di corsa campestre con la squadra composta da Alessandro Cocco, Nicholas Sotgiu e Francesco Bulla. Quindi toccherà nuovamente alla scuola alaese rappresentare la Sardegna alla fase nazionale dei giochi sportivi studenteschi che si svolgeranno dal 5 al 7 aprile a L'Aquila. Per quanto riguarda i risultati individuali nella categoria cedetti vittoria di Alessandro Cocco davanti a Nicholas Sotgiu, buon 14° posto invece per Francesco Bulla; nella categoria cadette 2° posto per Martina Pinna, più distaccate le compagne Alessia Nieddu e Francesca Piras; nella categoria ragazze vittoria per Caterina Scanu, quinta Samantha Farris; infine nella categoria ragazzi terza posizone per Andrea Dessena e quinto posto per Nicola Casu.

10/02/2013
Lavori pubblici, il Consiglio approva il piano annuale
Il consiglio comunale di Alà dei sardi ha varato il Programma Triennale 2013-2015 e l'Elenco Annuale dei Lavori da realizzare nel 2013. Un programma che prevede interventi interamente finanziati. Nella redazione del programma si è avuto riguardo allo stato di attuazione degli interventi programmati ed avviati negli anni precedenti. Gli interventi che si prevede di realizzare nel corso dell’anno si possono dividere in cinque gruppi...(Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>

27/01/2013
L'Alasport vince tredici medaglie ai Campionati Regionali
San Sperate oggi ha incoronato i nuovi campioni regionali di corsa campestre e i nostri atleti Alaesi hanno fatto il pieno di medaglie, 6 d'oro, 4 d'argento e 3 di bronzo. Primo posto e titolo di campione regionale per Alice Cocco (junior), Roberta Scanu (allieve), Antonella Sotgiu (cadette), Nicholas Sotgiu (ragazzi), Maria Lucia Mette (EFA) e Maria Paola Sotgiu (EFB); secondo posto e medaglia d'argento per Alessandro Cocco (cadetti), Stefano Sotgiu (EMA), Giuseppe Ledda (EMB) e Francesca Mette (EFB); terzo posto e medaglia di bronzo per Martina Pinna (cadette), Andrea Dessena (ragazzi) e Caterina Scanu (ragazze).

16/01/2013
Masso sulla strada da un anno: è protesta
Un enorme masso di granito precipitato oltre un anno fa, mette a repentaglio la sicurezza degli automobilisti sul tratto di strada della statale 389, subito dopo il bivio per la strada provinciale di Torpè nella direzione Alà-Monti. La denuncia viene dal sindaco di Alà dei Sardi Mario Carta, il quale ha prima informato e poi a più riprese sollecitato l’intervento da parte dell’Anas sulla cui giurisdizione ricade il tratto di strada...(Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>


16/01/2013
Strada Alà-Padru, presto al via i lavori. Politici soddisfatti
Dopo la recente notizia del vicino avvio dei lavori per la realizzazione del tratto Alà dei Sardi - Padru, IV lotto della Abbasanta-Olbia, è grande la soddisfazione espressa da quegli amministratori del territorio che negli ultimi anni più si sono spesi perché il progetto andasse a buon fine. Tra questi Salvatore Marrone, assessore alla Programmazione e al Bilancio della Provincia di Olbia-Tempio, che parla di un «passo avanti importantissimo» che pone fine a una lunga vicenda arenatasi nelle pastoie burocratiche dopo il passaggio di consegne tra le Province di...(Fonte: La Nuova Sardegna) CONTINUA >>>

Torna ai contenuti | Torna al menu